esempio di massaggio miofasciale

Corso Massaggio Miofasciale

Il massaggio miofasciale è una modalità di lavorare il corpo in maniera profonda e intensa ma allo stesso tempo gentile e rispettosa che ha tra i suoi scopi aiutare a riallineare la postura e i corretti movimenti articolari, recuperando un’integrazione dei movimenti fisiologici.

Agisce direttamente sulle fasce del tessuto connettivo. La fascia è un organo di sostegno che avvolge come una ragnatela l’intero corpo stratificandosi dai sistemi più superficiali a quelli più profondi, coinvolge e avvolge muscoli, ossa, organi, nervi e vie sanguigne fino a giungere a livello cellulare. Le fasce trattengono le memorie corporee, registrano e reagiscono a memorie emozionali stressanti, blocchi inconsci indurendosi; accorciandosi o stirandosi danneggiano la postura creando disfunzioni e disordine nella meccanica dei movimenti, creando dolori cronici e fatica fisica, contrazione emozionale e mentale. Una gabbia composta dal corpo del dolore che limita tutto il nostro essere.

Attraverso il massaggio miofasciale possiamo permettere l’espressione del soma bloccato riportando il corpo in una postura corretta, ridando spazio ai corretti movimenti, creando groundig (radicamento), sbloccando l’energia bloccata e intrappolata nei tessuti è possibile recuperare la vitalità e il senso sentito di benessere ed elasticità e libertà.

Programma del Corso di Massaggio Miofasciale in sintesi

  • Lettura del corpo
  • Ricerca dei punti di blocco
  • Tecnica completa del massaggio miofasciale
  • Le strutture somatiche: l’armatura e i diaframmi
  • Le fasce organo di sostegno
  • Il nucleo e la parte estrinseca
  • Muscolatura intrinseca ed estrinseca
  • Gli aspetti fondamentali
  • Energia e forza di gravità
  • Il campo morfogenetico

Data

da definire

Tipologia corso

MODULO 3 - MASSAGGIO PROFESSIONALE

Insegnante

Angelo Castignani