Spiegazione delle Terapie individuali

La Limpia

La limpia è un’antica pratica di pulizia energetica eseguita al fine di rimuovere le energie pesanti accumulate nei corpi sottili che ristagnando creano un mal funzionamento del sistema mente-corpo. La limpia viene eseguita con diversi metodi: strofinando il corpo con oggetti rituali, pulendoli con acque profumate, avvolgendolo nel fumo di erbe sacre, con la luce delle candele..

Accompagnate dalle dovute preghiere, canti e invocazioni. Una limpia riapre i cammini, armonizza gli elementi costituenti del corpo, integra la corretta funzionalità spirito-mente-corpo. Porta serenità, pace e protezione.

Liberazione da Energie Intruse ed Entità

Si ricorre a una liberation per pulire il campo di energia da forze cristallizzate che sono penetrate nel corpo, entità, esseri inorganici, spiriti defunti, attacchi magici, malasorte, sfortuna, blocchi nel proprio cammino, nell’amore, nel lavoro, nella salute.

Le intrusioni energetiche

Sono spiriti elementari penetrati nel corpo a causa di ferite emotive, sentimenti laceranti, cattive condizioni di vita, ma anche da attacchi magici o cattiverie emotive. Gli sciamani vedono che quando qualcuno ci parla male, ci maledice, dalla sua bocca escono energie aggressive che attaccano i nostri corpi energetici. Le intrusioni non hanno una realtà fisica ma hanno una realtà energetica informativa spirituale.

Lo sciamano riconosce attraverso la visione il suo potere energetico che appare come insetti, ossa, frecce.. Legge, attraverso l’ipotalamo, l’energia arcaica che è causa della malattia. Le intrusioni sono energie cristallizzate, possono creare problemi nel corpo e svariate malattie: dalle malattie della pelle a dolori reumatici a problemi agli organi interni.. Se le intrusioni si trovano nella zona del petto o della testa allora si presentano spesso problemi anche a livello emotivo e psichico. Ci sono intrusioni che possono portare problemi nelle linee del destino, portare nella nostra vita malasorte e sfortuna.

Lo sciamano interviene rimuovendole con tecniche specifiche adatte al tipo di intrusione: un estrazione diretta con l’aiuto dei suoi animali di potere, una chirurgia spirituale, spaventandole per farle fuggire, aspirandole e traslandole in oggetti o altro.

Entità intruse e possessioni

Le entità intruse non sono energie elementari ma spiriti coscienti, energeticamente complessi. Rispetto alle intrusioni che sono di natura immobile e si conficcano nel corpo, le entità sono di natura fluida, si annidano nel sistema nervoso centrale, fluendo nel corpo. Spesso si tratta di spiriti di morti non liberi che si attaccano all’energia del vivente per sopravvivere, spesso sono antenati familiari che tentano di chiudere i loro conti lasciati sospesi in vita, o di morti che non vogliono andarsene e vogliono vivere di nuovo un’incarnazione.

Se una persona si trova in una situazione di difficoltà e debolezza, uno spirito può possedere completamente la persona, fino a farla agire secondo le sue volontà, ma la maggior parte delle volte lo spirito non vuole farsi vedere e rimane invisibile alla coscienza di chi lo ospita, influenzando però i suoi comportamenti a livello incosciente. Oltre agli spiriti dei morti possiamo essere attaccati da spiriti inorganici alieni e alienanti a cui spesso diamo il nome di demoni. Vivono in simbiosi con le nostre necessità e per questo sono difficili da eliminare. Possiamo definirli pacchetti comportamentali, possono provocare problemi fisici e psicologici: ansia, depressioni, ossessioni, cambio di umore, nevrosi.

Nel caso di entità intruse non possono essere eliminate come le intrusioni, ma si ricorre a tecniche esorcistiche e a purificazioni ritualistiche atte ad eliminarle. Le entità e le energie intruse, come già detto vengono chiamate nel corpo da ferite emotive che hanno causato una perdita di anima. Mantenere un rapporto sano con l’anima e mantenerla al suo posto è il modo migliore per essere protetti. È sempre necessario un rito di recupero dell’anima dopo un estrazione di entità e di energie intruse per reintegrare il campo luminoso in modo da chiudere i buchi.

Recupero dell’Anima

È la sorgente di tutte le energie vitali. Essa dona l’esperienza della vita e la voglia di viverla, sottintende a tutte le funzioni del corpo: pensieri, emozioni e funzioni fisiologiche, regola la mobilità, la motilità e l’energia degli organi. La perdita d’anima ci lascia frammentati con la sensazione di essere fuori da sé fino a portarci sentimenti di estraniamento e depersonalizzazione. Perdite d’anima possono indurre vuoti di memoria, depressioni, malattie mentali, dipendenze, perdita di sentimenti, di entusiasmo e disfunzioni funzionali a organi e apparati.  Oltre alla perdita dell’anima possiamo perdere altre forze spirituali che ci donano la salute che in genere definiamo perdite di potere.

La Perdita di Potere

Il potere è energia disponibile e dipende in gran parte dal nostro modo di vivere, dai nostri comportamenti sociali e rituali, da quanto siamo connessi al mondo spirituale sorgente del nostro potere. Spesso viviamo distaccati dalla sorgente e spesso non conosciamo e non riconosciamo né da dove viene, né cosa sono i nostri poteri. Sprecandoli diveniamo fiacchi, ammalati, demotivati e vuoti. È proprio dal mondo spirituale che viene l’energia e il potere per realizzare determinati compiti e sviluppare specifici talenti.

Nella cosmovisione sciamanica sono i nostri spiriti guida e protettori coloro che ci forniscono il potere. Siamo connessi a molti spiriti: spiriti guida, animali di potere, spiriti degli antenati che ci forniscono la guida e l’energia per realizzarci, ma anche a forze e spiriti legati a qualità e talenti dell’anima. Può esserci lo spirito dell’allegria, lo spirito del guerriero, la magia e l’innocenza del bambino, la capacità di amare, lo spirito del sorriso, lo spirito del denaro etc..

Quando perdiamo una forza spirituale si crea un abbassamento del potere generale e un drastico cambio in delle specifiche aree della nostra vita interna ed esterna a seconda dello spirito che abbiamo perso. La perdita di uno spirito maggiore, come uno spirito guida, può causare disturbi più gravi e metterci in condizioni di potenziali rischi.

La perdita di un animale totem

Può portare molti tipi di sintomi: stanchezza, debolezza, salute cagionevole, perdita di autostima, malasorte, depressione.. Si rimane deboli senza protezione, si diventa soggetti predati da spiriti elementari. Il sistema nervoso e il sistema immunitario divengono deboli, si perde la resilienza, si è incapaci di reagire agli attacchi e la ripresa è estremamente difficile.

Lo spirito dell’animale di potere rappresenta proprio il nostro potere personale, ci connette con il nostro animale interno, risvegliando le parti istintive e sagge dell’animale. Esso ha la capacità di darci forza, salute, protezione, sostegno e ci aiuta ad aprire il nostro cammino. È uno spirito fondamentale che occorre danzare e lasciar vivere, più siamo connessi all’animale e più forza abbiamo. Ricevere un recupero del proprio spirito animale ridona forza ed energia nuova che s’integrerà nel tempo nella vita della persone. Oltre all’animale di potere si assiste ad altre perdite significative come la perdita di uno spirito guida.

La perdita della Spirito Guida

Lo spirito guida è colui che porta l’ispirazione, crea le idee e muove le forze perché esse si manifestino. Quando lo perdiamo finisce l’ispirazione, ci si sente senza scopo e direzione, fuori dalla protezione divina, disconnessi. Un’altra perdita è la perdita della forza del petto, il nostro potere psichico.

Perdita del potere psichico

I siberiani li chiamavano i “cavalli del vento”, da esso dipende in gran parte la nostra fortuna, la capacità di attrarre eventi positivi nella nostra vita. Dona chiarezza, lucidità e carisma, intuito e presenza amorevole. I “cavalli del vento” crescono e calano come la fortuna nella nostra vita a seconda dei comportamenti che attuiamo. Gli atti benevoli di amore verso gli altri e verso noi stessi accrescono i “cavalli del vento”, il nostro valore interno come umani. Al contrario atti disonesti e contro il principio della vita e della collaborazione abbassano i nostri cavalli del vento. È possibile agire sui “cavalli del vento” aumentandone il potere ma è necessario che ci sia una presa di coscienza nel orientare la propria vita all’accrescimento e mantenimento di tale spirito.

Terapia Spirituale Sciamanica

La terapia spirituale sciamanica è una forma di curanderia basata sul riequilibrio energetico. Si avvale di molteplici strumenti atti a riportare integrità e armonia in ogni aspetto dell’essere. È un processo di guarigione che s’innesca dentro la persona quando si riconnette al proprio centro anima. Attraverso diversi sistemi e processi viene ripristinato lo scorrere dell’energia nei chakra, nadi e corpi sottili. Si bilanciano gli elementi costitutivi dell’essere. Dando spazio alle resistenze si viene accompagnati alla resa, al rilassamento profondo che è l’abbraccio di Dio in un “non fare” che cura e sana. Si chiudono le ferite dell’anima eliminando le energie tossiche del conflitto e attraverso la luce e l’informazione si chiude la ferita e si riscrive la storia personale.

Ricevere una guarigione spirituale sciamanica dona pace, sollievo e armonia. Riconnette in profondità con la nostra naturalezza e con la nostra divinità interiore. La terapia spirituale sciamanica può essere da supporto e guarigione nei molti aspetti dei nostri malanni, guarendo l’interiore ci guida verso una guarigione globale.

Velation e lavori spirituali di terra

Una velation è un rituale estremamente potente per qualsiasi richiesta una persona voglia fare: salute, amore, lavoro, abbondanza, risoluzione di problemi o situazioni. Una velation è un portale dove si entra per cambiare la realtà o costruirne una a livello spirituale o mentale, una realtà migliore e desiderabile. Ci si appella al potere degli spiriti con adeguate offerte e preghiere per ottenere ciò di cui abbiamo bisogno. Può essere fatta di persona o a distanza, come dicono gli spiriti “corpo assente, spirito presente”.

Ipnosi regressiva

La pratica dell’ipnosi regressiva ci permette di esplorare varie aree del nostro passato di questa vita o di conflitti provenienti da memorie di vite precedenti permettendoci di rintracciare e risolvere memorie somatiche intrappolate nella nostra carne. È un esperienza di conoscenza personale e di ampliamento della percezione di sé stessi. Uno strumento di efficacia certa e di infiniti potenziali. Le sessioni possono avvenire di persona o attraverso skype o whatsapp.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.